KITAMURA  BUJUTSU  KAI

Nasce con altri nomi nel 1992 in Italia ad opera di Manrico Erriu, suo fondatore e presidente. A seguito di una lunga pausa, riprende vita alla fine del 2019. Il Kitamura Bujustu Kai è un ente non governativo, inserito all'interno della Fondazione WATANABE & KITAMURA, finalizzato alla divulgazione del Bujutsu (antiche discipline guerriere giapponesi) e sistemi antichi di sviluppo del potenziale psicofisico e spirituale, sistemi di meditazione attiva e profonda mediante l'uso di mudra, mantra, mandala, rituali e ritiri ascetici, una combinazione di buddismo esoterico, shintoismo, dottrine, filosofie e pratiche rituali. La divulgazione della cultura giapponese avviene attraverso corsi, seminari ed eventi culturali. 

 

L’istituto divide i suoi membri in tre tipologie: praticanti, ordinari e sostenitori.

 

I soci praticanti accedono alla pratica delle attività primarie (Bujutsu e "Shugendō"); i soci ordinari partecipano alle attività secondarie (corsi di lingua e cultura giapponese, mostre, seminari, eventi etc.); i soci sostenitori  contribuiscono allo sviluppo dell’ente attraverso donazioni, lasciti o altri tipi di supporto.

COME AFFILIARSI

Per le affiliazioni potrete compilare il modulo sottostante, ricevuto il quale vi invieremo i dettagli per effettuare il pagamento.

 

COSTI DI AFFILIAZIONE ANNUALE

 

I membri potranno supportare il Kitamura Bujutsu Kai attraverso donazioni o lasciti a partire da un minimo di € 25 all’anno.

L'offerta è libera.

 

Quota annuale minima per i membri sostenitori: € 25 

Quota annuale minima per i membri praticanti: € 25 

Quota annuale minima per i membri ordinari: € 25 

 

La quota annuale include la tessera di affiliazione.

I costi di spedizione della tessera sono a carico del membro tesserato.

Seguici su:


Condividi su:

© 2019 Manrico Erriu